Ä conoscenza aggiornata delle normative vigenti (regionali, nazionali, europee) in ambito

a.  igienico sanitario (“pacchetto igiene” e modalità di applicazione),

b.  merceologico (etichettatura, prodotti tradizionali, DOP e IGP,…),

c.  amministrativo (somministrazione alimenti e bevande).

Ä realizzazione piani di autocontrollo HACCP.

Ä conoscenza norme relative ai prodotti alimentari BIO

Ä realizzazione manuali tecnici (corretta prassi igienica, ricettari, procedure sanificazione,…)

Ä realizzazione documenti di base per certificazione volontaria di qualità di prodotto/servizio secondo gli standard UNI EN ISO.

Ä audit ispettivi presso centri di cottura o altre aziende alimentari con compilazione specifiche check list e prelievo tamponi superficiali e campioni di alimenti per conto di Enti pubblici (Comuni, Case di riposo,…)

Ä verifica aspetti contrattuali nella gestione di servizi di ristorazione

Ä progettazione, direzione lavori e collaudo impianti produzione pasti relativamente agli aspetti biologici (igienici, funzionali e nutrizionali, ambientali) [DPR 328/2001, art. 31, comma 1, punto f.]

Ä preparazione gare fornitura attrezzature:

a.  ricerca e confronto schede tecniche attrezzature

b.  redazione capitolati con specifiche tecniche

c.  quotazione forniture

Ä formazione specifica del personale

Äprogettazione, organizzazione e coordinamento corsi di formazione, seminari e convegni


 
 
  Site Map